Che cos’è l’Irs e che caratteristiche ha.

Tutto quello da sapere in merito all’irs 5, 12, 20, 25 e 30 anni su guida-mutui.it .

Che cos’è.

L’Irs è un tipo di tasso utilizzato dalle banche e dagli istituti di credito durante la stipula di contratti di finanziamento a tasso fisso. Si tratta di una specie di provvedimento che ha lo scopo di tutelare ulteriormente il credito degli istituti, soprattutto nel caso in cui il costo del denaro diventasse superiore rispetto alla rata pagata dal soggetto che ha contratto il mutuo. Il tasso fisso è un accordo tra le parti e ha un valore di riferimento che cambia in base al periodo. Er la zona Euro, è la BCE a stabilire qual è il valore di riferimento per il tasso fisso. Di solito, cambia ogni 6 mesi e può avere tre tipi di variazioni: restare immutato, alzarsi o abbassarsi, di solito dello 0,25%. La variazione del tasso fisso dà importanti indicazioni in merito all’andamento dell’economia nella zona Euro. Se il tasso viene abbassato, significa che si vuole favorire la richiesta di finanziamento. Se il soggetto sceglie il tasso fisso per il suo finanziamento, si accolla tutti i rischi come gli intenti speculativi e la durata. Il tasso fisso applicato dalla banca può restare tale da un anno fino anche a 30 anni. Il tasso di riferimento si usa come parametro di indicizzazione per i mutui a tasso fisso, cioè solo per quelli che hanno un importo costante delle rate nel tempo che non si modifica per via delle oscillazioni del mercato. Succede così solo per i mutui con tasso variabile che cambia in base alla situazione del mercato. La scelta tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile è soggetta a diversi fattori e ne parleremo in un’altra occasione in maniera più approfondita.

Le caratteristiche.

L’Irs è un tipo di contratto che ha scadenza oltre i 12 mesi ma anche fino a 30 anni. Le scadenze sono determinate dei flussi di pagamento a 3, 6, 9 oppure a 12 mesi. Vi è la possibilità di scambiarlo sul mercato, oltre che cederlo o rinegoziarlo.

Altri dettagli sull’Irs 5, 12, 20, 25 e 30 anni su guida-mutui.it .

Potrebbero interessarti anche...